Punta San Vigilio

Punta San Vigilio è uno dei posti più romantici e suggestivi del Lago di Garda.

Questo borgo è incastonato tra acqua, terra e cielo..

È anche chiamato la “Portofino del Lago di Garda”.

PUNTA SAN VIGILIO

👣 Arrivare a Punta San Vigilio è semplice: il borgo si trova a nord di Barbolino e di Garda, nella costa orientale del lago, in provincia di Verona.

👣 Per chi si trova a Garda, questa chicca si può raggiungere con una bella passeggiata lungolago di circa 3km  ( o con la mountain bike). Il sentiero, nella parte finale, è un po’ disconnesso, si cammina sulla spiaggia ed a volte, in mezzo ad alberi ed arbusti incolti. Direi poco adatto a chi ha passeggini e carrozzine.

🚘 Per chi arriva in macchina, seguite la strada gardesiana, sia da nord che da sud (SR249) finché non vedrete l’imponenza di Villa Guarienti, ed i cartelli indicativi.

Parcheggiate l’auto nel parcheggio riservato, lungo la strada è sconsigliabile, in quanto è stretta e con molte curve. Il parcheggio, però, è a pagamento (eccetto per chi entra al Parco Baia delle Sirene, che è compreso nella tariffa).

Pochi metri dopo aver solcato il cancello, vi ritroverete in un altro mondo. Da far da cornice troverete un lungo viale alberato, olivi secolari, un piccolo porto, la chiesetta, un antico edificio ora albergo, ed un ristorante/bar con vista..
Un pomeriggio di relax nella spiaggetta privata, oppure un aperitivo vista lago sono assolutamente da non perdere, immersi tra pace e silenzio..

Il borgo domina il promontuorio con Villa Guarienti di Brenzone, opera di Sanmicheli, tuttora di proprietà della famiglia Guarienti.
Nel XVI secolo fu costruita la Locanda di Punta San Vigilio, per creare un posto magico di pace e tranquillità sul lago.

Oggi è un hotel di lusso, molto noto per eventi e matrimoni.

L’hotel dispone di suite con arredi storici e balconcini, di una piscina incastonata in una naturale terrazza sull’azzurro del Lago, dove si ha un’area di completo relax.

Il ristorante predilige un menù territoriale di ricette semplici ma con prodotti di altissima qualità.

Nel borgo c’è una chiesetta, un bel giardino all’Italiana con statue e logge con vista.

A pochi metri troviamo la Taverna San Vigilio, dove potrete sorseggiare un drink in una location suggestiva, un aperitivo sul porto aspettando che il soli cali ed arrivi la sera.

Sull’arco d’ingresso del piccolo porticciolo c’è una lapide che ricorda ai visitatori di “lasciare gli affari e gli affanni alla città”. Un modo per invitare i visitatori ad avere uno stato d’animo sereno e predisposto a tanta bellezza e magia.

PUNTA SAN VIGILIO
PUNTA SAN VIGILIO

Questo paradiso fu metà di personaggi illustri quali l’imperatore Alessandro di Russia, Winston Churchill, Otto Hahn e la consorte, la pittrice Edith Junghans, il Principe Carlo d’Inghilterra e molti altri.. Fu meta di riflessione, conciliazione ed ispirazione per molti filosofi ed intellettuali.

“Nel mondo ci sono tre parti: Africa, Asia, Europa; la più bella è l’Europa, la più bella d’Europa è l’Italia, la più bella d’Italia, la Lombardia, la più bella della Lombardia, Garda, il più bello del Garda, San Vigilio. Ergo San Vigilio è il più bello del mondo intero.”

Agostino Brenzone, 1540

IL LAGO DI GARDA
IL LAGO DI GARDA

PARCO BAIA DELLE SIRENE

A pochi metri, dalla parte opposta, troviamo il Parco Baia delle Sirene, un’oasi di pace e silenzio.

Il parco ha una spiaggia privata attrezzata protetta da una distesa di olivi e cipressi.

Il parco è attrezzato per tutta la famiglia, con servizi di balneazione, area giochi ed un programma di animazione per i più piccoli. Alla fine della spiaggia, più a nord c’è una spiaggia per nudisti e gay-friendly.

Le acque del lago sono cristalline, e protette da una baia naturale. Meravigliosa la vista al tramonto, il sole che cala lentamente e i colori riflessi nelle acque del lago sembrano un dipinto.

BAIA DELLE SIRENE
BAIA DELLE SIRENE (foto dal web)

Il parco è aperto da aprile a settembre, nei mesi estivi è aperto tutti i giorni.

L’ingresso è a pagamento dalle 10.00 alle 18.00.

📷 Per chi non vuole fermarsi l’intera giornata è possibile accedere al Parco con una breve visita di massimo 1h (fino alle 15.30). Il costo è simbolico, di 2 Euro. Se possibile, evitate i weekend e i periodi festivi.

Un piccolo angolo di paradiso. Un altro borgo di quell’Italia da non perdere, uno scorcio di lago davvero romantico e rilassante.

Se avete in programma un weekend al Lago di Garda, non perdetevi questo borgo, anche solo per un aperitivo al tramonto..
Vi lascerà senza parole..

Vi lascio il sito:

http://www.punta-sanvigilio.it/

A presto💜

Silvia

 

💁 Non dimenticarti di cliccare mi piace sulla mia pagina Facebook👇 https://www.facebook.com/Il-Mondo-di-Barrie-1831523160270663/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...