Lago di Tovel

Complice una domenica autunnale di sole limpido, ci siamo avventurati nel cuore del Parco di Adamello Brenta.

Lago di Tovel
Lago di Tovel

Il lago di Tovel è situato nella omonima valle, nella frazione di Ville d’Aununia, a 1178m s.l.m.

Si trova in provincia di Trento ed è il lago più grande della Val di Non.

Spiaggetta

Il lago viene chiamato anche Lago degli Orsi, per la presenza di orsi bruni nella zona, o Lago Rosso perché, in passato, in alcuni periodi, si tingeva di rosso per la la presenza nei periodi estivi, di un’alga, la Tovellia Sanguinea. Dagli anni ’60 questo fenomeno si è via via ridotto, fino ad oggi che è completamente scomparso.

Già da fondovalle si percepisce una tranquillità impressionante, una sensazione di benessere.. La val di Non è un saliscendi di pendii verdi, simmetrici, con distese ordinate di meleti.. L’aria, infatti, profuma di mele.. Le strade e i paesi, come in tutto il Trentino, sono puliti ed ordinati..

Arrivati a Cles, si sale lentamente di altitudine, finché si arriva in località Tuenno, da li si sale nuovamemte seguendo le indicazioni per il lago.

Per chi vuole lasciare l’auto in paese, c’è un servizio navetta. La navetta parte da Cles, ferma a Tuenno e poi via via nei parcheggi intermedi.

Per accedere ai parcheggi più vicini al lago c’è da pagare l’ingresso al parco. Il costo varia al parcheggio scelto.

Vi consiglio di arrivare presto il mattino, soprattutto il weekend.

Noi abbiamo parcheggiato nel parcheggio Caprioli perché, purtroppo, gli altri erano già pieni (euro 6 per auto).

Per chi avesse voglia di camminare, molto bello e’ il Sentiero delle Glare che costeggia il torrente Tresenica. Il sentiero parte dal parcheggio Caprioli e porta al lago. Sono circa 5km.. Il paesaggio e’ molto suggestivo perché si percorre la zona delle Glare.

Il territorio è ghiaioso, dall’aspetto quasi lunare.. La zona e’ caratterizzata da accumuli di ciottoli e detriti causati da una frana.

Il tempo di percorrenza è di 2,15h.

Arrivati in quota, man mano che ci si addentra nei sentieri gli alberi si tingono di colori autunnali. Un’alternanza di conifere ed alberi a foglia si susseguono creando una splendida cornice alle tante sfumature del lago.

Lago di Tovel in autunno
Lago di Tovel in autunno

Il lago ha un percorso ad anello che ne percorre il perimetro.. L’ intero giro dura circa un’ora e 1/2, soste escluse per le foto😐 e ristoro. Il dislivello è minino.. Il sentiero è adatto a tutti, a famiglie con bambini e ad anziani..

Una parte del percorso è poco adatta a passeggini o disabilita’.

Lungo la passeggiata troverete spiaggette, aree relax e zone picnic.. Ci sono dei punti ristoro come Chalet Tovel, bar e servizi.

L’autunno è una delle stagioni più belle, si crea un gioco di trasparenze e sfumature d’azzurro e verde nelle acque del lago.

Colori autunnali

Relax presso il lago di Tovel

Lago di Tovel in autunno
Lago di Tovel e i colori autunnali

Molto particolari le sculture di legno che si trovano lungo il percorso. Sono sculture create da Brent Wood Art. Si integrano armoniosamente con l’ambiente circostante ed a volte fanno riflettere.

Godetevi a pieno la giornata, a ritmo rallentato, perdetevi nella bellezza dei colori autunnali e respirate a pieno l’aria frizzante. D’altronde la natura è la miglior medicina!!

A presto,

Silvia❤

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...