Rastoke: il villaggio dei mulini!

Nel nostro viaggio on the road in Croazia, ci siamo addentrati nella zona a nord del Parco dei Laghi di Plitvice. Ci siamo fermati una mezza giornata a Rastoke, un piccolo paese immerso nella natura, in una vallata molto rigogliosa di vegetazione.

Dove si trova?

Rastoke dista pochi km da Plitvice, tra Karlovac e Plitvice. E’ una tappa molto consigliata! Il paese è molto piccolo per cui è sufficiente una mezza giornata. Noi siamo arrivati in tarda mattinata ed abbiamo pranzato lì.

Rastoke, il villaggio dei mulini

Un esempio di perfetta sintonia e convivenza tra uomo e natura!!

E’ noto anche come “i piccoli laghi di Plitvice” o “il villaggio dei mulini”. Ruscelli, cascatelle del fiume Slunjcica sono alternate da ponti, passerelle in legno e ristoranti sull’acqua, prima che il fiume si getti nel fiume Korana. Davvero suggestivo..

La macchina si può parcheggiare a circa 500m e dopo aver attraversato un ponte ci si inoltra tra le vie del paese.

Rastoke fu distrutto con la guerra (Ex Jugoslavia) negli anni ’90. Ad oggi, la maggior parte delle case sono state ristrutturate o ricostruite. Alcune sono dei B&B o affittacamere.

E’ un vero villaggio abitato, molte case hanno dei piccoli mulini che, in passato, servivano per la produzione e la lavorazione della farina o per trattare la lana o altri materiali.

Dev’essere una bella esperienza dormire in un mulino, svegliarsi la mattina e vedere un panorama da pubblicità Mulino Bianco!

Alcune zone del villaggio sono a pagamento, un piccolo contributo per la manutenzione dei mulini e del paese.

L’ambiente è armonioso e rilassante, il rumore dell’acqua il calore del legno, il tutto incorniciato dai pendii dolci ma verdi e rigogliosi. Per i più sportivi diverse attività si possono fare nei dintorni come percorsi di trekking o rafting.

Il mio consiglio è di pranzare lì, piatti tipici croati in una cornice da favola!

Questa presentazione richiede JavaScript.